Un evento che sa di Natale con Sanbitter di Sanpellegrino a Identita’ Golose

Expo Milano 2015 mi e’ piaciuta subito e non mi ha delusa per tutta la sua durata e non e’ solo perche’ ci sono andata oltre 10 volte, sempre invitata, spesso col pass stampa che consente di tagliare le code, talvolta come ospite, altre volte per fare cooking show o parlare a una conferenza, ma perche’ mi ha offerto moltissimi spunti interessanti per parlare di cibo in modo intelligente, e anche l’invito all’evento Sanbitter di Sanpellegrino non ha deluso le mie aspettative.

sanpellegrino

In ballo c’era una lezione di mixology con il mixologist Fabiano Omodeo.

Identita’ Golose (e’ sempre bello esser invitati e anche questa volta la cucina non ha deluso) e’ stata la stellata cornice della presentazione dei cocktail natalizi, Fabiano l’artefice, le novita’ Sanbitter la materia prima.

Il mixologist ha messo in scena un vero e proprio spettacolo, coinvolgendo anche gli invitati nella creazione di una linea esclusiva di originali cocktail dedicati alle Feste Natalizie, belli per colore e decorazione, ottimi da bere.

Tra l’altro e’ molto pratico e comodo avere a disposizione un set di ricette a riuscita sicura per cocktail analcolici, cosi’ non si deve stare attenti a che cosa bevono i bambini e non si e’ obbligati a preoccuparsi in caso di festa con ospiti multietnici: eventualmente l’alcool si potra’ aggiungere, e ogni ricetta suggerisce quale liquore e’ il complemento piu’ adatto.

sanbitter

Mi direte: sai che roba, a stappare una bottiglietta di Sanbitter son bravi tutti.
Vero.
Ma per preparare dei cocktail che siano buoni, armonici, aromatici, evocativi e non sappiano di prepronto ci vogliono capacita’ e inventiva.
Diciamo che intercorre piu’ o meno la stessa differenza che c’e’ tra chi con l’aceto balsamico ci condisce l’insalata e chi lo usa per glassare i pomodorini in padella o, se volete, tra chi apre la busta di prosciutto e la mangia cosi’ com’e’ e chi la apre per preparare un arrosto farcito.

Di mezzo c’e’ il considerare un ingrediente non il fine, ma il mezzo per preparare qualcosa.

Quindi posso dire che non c’e’ niente di banale nei cocktail con Sanbitter che Fabiano ha servito, a cominciare dagl ingredienti, proseguendo con la preparazione e terminando con la presentazione, davvero accattivante per ciascun bicchiere.

Un’immagine vale piu’ di mille parole, quindi passo alle fotografie.

Poco alla volta pubblichero’ anche le ricette, come mi hanno chiesto (si’, sara’ una specie di mini calendario dell’avvento in anticipo) cosi’ potrete cimentarvi, visto che sta per iniziare la stagione delle riunioni di famiglia e con gli amici.

Tra l’altro esiste per ogni cocktail sia la versione analcolica che quella con rinforzo, quindi non ci saranno scontenti.

E poi, come ha detto #MatteoFalcon… e’ la prima volta che cambio idea su un cocktail analcolico!

A presto: vi aspetto per le degustazioni virtuali a base di Sanbitter qui su La Masca in Cucina!

Silvia, #storytellerdiCuneo

 

2 thoughts on “Un evento che sa di Natale con Sanbitter di Sanpellegrino a Identita’ Golose

  1. Pingback: Scr888 Register

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*