Torta al moscato e nocciole, senza uova, latte, burro, panna o yogurt: ci credete?

 

Ho appena fatto una torta al moscato e nocciole, senza uova, latte, burro, panna o yogurt: ci credete?
Era da un po’ che volevo fare questo esperimento, e devo dire che ero sicura che riuscisse bene: tra l’altro, essendo morbida morbida, ho idea che si conservi per piu’ giorni, solo che ho anche ‘paura’ che evapori in un amen, da qui a stasera!

Ebbene, e’ deliziosamente morbida ed e’ fatta con soli 5 ingredienti ‘da dispensa’ piu’ il lievito: niente di fresco e deperibile, quindi e’ ideale per le volte in cui non si vuole uscire (oggi qui nevica, ad esempio) e si ha voglia di dolce.

Provate, e mi direte!

INGREDIENTI

500 g di farina

180 ml di olio (va bene anche quello di semi!)

150 g di zucchero, meglio se di canna (questione di gusto!)

80 g di nocciole tostate

1 bicchiere di vino moscato (o altro vino dolce)

2/3 di bustina di lievito vanigliato per dolci

burro per ungere la teglia

PROCEDIMENTO

1. Passare le nocciole al mixer fino a ridurle in crema

2. Mescolare tutti gli ingredienti, insieme alle nocciole, in una terrina: ne ricaverete una massa morbida e non omogenea

3. Lasciar riposare per circa 10 minuti

4. Stendere nella teglia imburrata utilizzando una spatola

5. Infornare a 200 gradi e dopo 10 minuti abbassare la temperatura a 180.

6. Proseguire la cottura per circa 35 minuti e comunque prima di sfornare fare la prova dello stecchino!

One thought on “Torta al moscato e nocciole, senza uova, latte, burro, panna o yogurt: ci credete?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*