Soup à l’oignons

 

Le ricette tradizionali sono sempre quelle che hanno più sfumature di interpretazione, per cui non vi assicuro che questa sia la zuppa di cipolle per eccellenza, ma un’ottima soup à l’oignons sicuramente si perché me l’ha passata la mia amica francese Janine.

È stupefacente per me notare ogni volta come i piatti contadini con il minor numero di ingredienti -i cosiddetti piatti poveri- siano spesso quelli che ti fanno più piacere e davvero questa zuppa non fa eccezione: preparata interamente con prodotti da dispensa a lunga conservazione naturale è un eccellente comfort food.

Janine la prepara con le cipolle bianche, ma il tipo di cipolla, tradizionalmente, dipendeva dalla disponibilita’, quindi la scelta stara’ a voi e al vostro gusto.

INGREDIENTI per tre tazze di soup à l’oignons

4 cipolle bianche medie

1 noce di burro

acqua q.b. da coprire di un dito le cipolle (ce ne vorrà circa 1 l)

1 cucchiaio di farina

sale, pepe

Facoltativo: un cucchiaio di cognac.

Per guarnire: 3 fette di formaggio Reblochon o comunque di formaggio a pasta filante di vostro gradimento: questo puo’ essere il tocco per personalizzare la zuppa.

 

PROCEDIMENTO per la soup à l’oignons
1. Affettate le cipolle piuttosto sottili e rosolatele nel burro: devono ripassare bene tutte e qualcuna anche dorare.
2. Versate il cognac (facoltativo) e 1 cucchiaio di farina nella pentola e rimescolare bene.
3. Coprite con acqua e salate leggermente
4. Fate sobbollire con il coperchio fino che le cipolle non siano molto morbide e il liquidò di cottura non diventi leggermente denso: ci vorrà sicuramente almeno mezz’ora, probabilmente di più se avrete lascito piu’ spesse le fettine di cipolla.
5. Salate ancora se necessario e pepate con pepe macinato al momento
6. Versate la soup à l’oignons nelle ciotole, che dovrebbero essere resistenti al forno (vanno bene le porcellane spesse o le terracotte rustiche), decorate con una fetta di formaggio e ripassare in forno sotto il grill ben caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*