Piatto sfizioso , magro e veloce: col roast beef si puo’

 

Ammettiamolo: tornando dal mare si ha solo voglia di riposare (stare sdraiati al sole e nuotare sono attivita’ stancanti) e poi si ha tanta fame e voglia di una cena sfiziosa, che sia pronta in 5 minuti…. ebbene, non e’ utopia, ma roast-beef con cus cus ai pomodori e salsa di yogurt alla senape!

Basta davvero preparare in anticipo un arrosto, o magari un roast beef di ottima qualita’, e poi confezionare in un soffio un po’ di cus cus coi pomodori (cinque minuti davvero) e una salsina legera allo yogurt e senape per accompagnare la carne et voila, siamo serviti!

Se i minuti non sono 5, saranno comunque comparabili o inferiori al tempo necessario a preparare una pasta e renderanno molto di piu’.

Personalmente parto sempre dalle materie prime, quindi il roast-beef lo faccio da me, ma proprio andando a comprare degli affettati speciali direttamente dal produttore col quale collaboro (il Salumificio Marchisio di Pianfei, CN) mi e’ stato presentato il delizioso roast beef che producono da poco in una nuova linea che si chiama “cotti al forno”.
Non potevo non provarlo!
Cosi’ me ne sono portata a casa un bel pezzo sotto vuoto con l’idea di conservarlo per i prossimi giorni, ma non ho resistito e oggi ho subito deciso di metterlo in tavola.

L’unico “difetto” di ogni roast-beef, se possiamo chiamarlo difetto, risiede nel fatto che spesso le persone non amano mangiarlo cosi’ com’e’, ma tendono ad accompagnarlo con salse che possono essere anche abbastanza caloriche.

Oggi pero’, ad un banale calcolo delle calorie, il mio piatto col roast-beef risultava piuttosto equilibrato e povero di grassi. E in piu’ ho impiegato davvero i classici 5 minuti che fanno tanto furore anche alla tv.

Volete sapere come e’ stato possibile?

INGREDIENTI

roast-beef del Salumificio Marchisio, a fette in numero doppio a quello dei commensali

cus cus: una manciata calcolata a secco per ogni commensale

pomodori maturi o pomodorini ciliegia tagliati a pezzi e conditi appena con olio evo e sale: quanti ne volete, ma direi almeno l’equivalente di 3-4 cucchiai

timo fresco tritato: 1 pizzico

acqua, sale grosso q.b.

olio evo: 1 cucchiaio

yogurt intero: 1 tazza

senape: 1 cucchiaino

1 cucchiaio di cipollotto tritato

sale, pepe

PROCEDIMENTO

1. mettere a bollire un pentolino d’acqua e salarla leggermente: quando bolle spegnere e versarci dentro un cucchiaio di olio extravergine di oliva

2. Versare il cus cus crudo in un’insalatiera e copritelo con l’acqua, lasciandogliela assorbire.
Procedete a step, senza versarla tutta assieme.
Ovviamente si va un po’ a occhio le prime volte: se l’acqua e’ poca se ne aggiunge un po’ e si regola il sale alla fine, se e’ troppa si aggiunge un po’ di cus cus.

3. Dopo alcuni minuti sgranare il cus cus con la forchetta e mescolarlo ai pomodori conditi come specificato negli ingredienti (oppure nel modo che piu’ gradite: potete anche saltarli in padella con aceto balsamico, sale e zucchero e poi condire il cus cus)… in questo passaggio ci si puo’ sbizzarrire anche con altre verdure.

4. In una tazza mescolare gli ingredienti per la salsina: basta un minuto, si assaggia per regolare il sapore ed e’ pronta, senza grassi aggiunti.

COME SERVIRE:  roast-beef a fette nappato con la salsa e cus cus ai pomodori come contorno.

NOTA: il piatto e’ completo perche’ contiene proteine, carboidrati, fibre, vitamine e contemporaneamente pochi grassi (soltanto quelli intrinseci nella carne, che pero’ e’ magra, nello yogurt e nel cucchiaio d’olio extravergine di oliva) quindi e’ adatto alle giornate calde come piatto unico veloce.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*