Risotto alle castagne e crudo IGP con Castelmagno DOP, realizzata sul palco della Fiera Nazionale del Marrone 2015

Vi propongo il risotto alle castagne e crudo IGP con Castelmagno DOP perche’… c’e’ stato un cooking show di 2 ore e mezza sul palco allestito in Piazza Galimberti, trasmesso anche dal maxi schermo e andato in scena ieri -17 ottobre 2015- in occasione della 17esima Fiera Nazionale del Marrone di Cuneo era il fulcro del mio Progetto Foodblogger, che l’organizzazione ha accolto con entusiasmo, e ha visto protagonista un grande Paolo Armando, quarto a Masterchef 2015 coadiuvato da tre food blogger del Nord Ovest: Manuela Oliveri di A dieta da lunedi, Silvia De Lucas di Silvia Pasticci e Silvia Leoncini, che come sapete sono io.

fiera nazionale del marrone di cuneo

Il foltissimo pubblico presente, attirato dal profumo, dalle immagini e dai nostri racconti (Paolo e’ uno show man nato e io palo, parlo, parlo senza soggezione) ha gradito molto le quattro preparazioni: un antipasto, due primi e un dolce, naturalmente tutti a tema castagna.

fiera nazionale del marrone di Cuneo

Abbiamo avuto anche degli sponsor locali e di prestigio e vi li segnalero’ volta per volta.
per questa ricetta ringraziamo Beppino Occelli per suo favoloso Castelmagno d’alpeggio e Salumificio Marchisio per il Crudo.

Ecco per voi un profumatissimo risotto alle castagne e crudo IGP con Castelmagno DOP.

Ingredienti x 25-30 porzioni da degustazione Attrezzatura
5 litri di brodo vegetale (già pronto)

600 gr di riso carnaroli o vialone nano

300 g di Castelmagno DOP

15 fette di crudo

30 castagne circa già lessate e pelate

 

2 scalogni

150 gr di burro

200 gr di parmigiano

Olio

Rosmarino

Sale

Almeno due fuochi, meglio tre

Pentola x brodo

Pentola per risotto

Mestolo

Cucchiaio di legno per girare il risotto

Tagliere

Padella

Pimer e il suo bicchiere per frullare la polpa di zucca

Piatti di plastica e forchette per servire il risotto

 

Passaggi e note

 

 

  • Fare bollire il brodo
  • Tritare lo scalogno finissimo
  • Soffriggere lo scalogno in olio
  • Tostare il riso
  • Portare a cottura il riso con il brodo e il sale
  • A circa metà cottura, aggiungere le castagne sbriciolate
  • Al termine , aggiungere il crudo a listarelle e mantecare con burro e Castelmagno sbriciolato. All’onda!!
  • Servire il risotto decorandolo con rosmarino e eventualmente crudo e rosmarino

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*