Pomodorini Bloody Mary, ideali per l’aperitivo!

 

Eccomi tornata in sella, dopo le vacanze che ho dedicato alla mia famiglia (escludendo il blog) e l’impegno veronese dello scorso week end: vorrei festeggiare offrendovi l’aperitivo con questi strepitosi Pomodorini Bloody Mary.

Avete mai pensando che le cose guardate in un altro modo possano risultare altrettanto invitanti di quelle, per cosi’ dire, “canoniche”?

Ebbene, ora ditemi: quanti di voi bevono, o hanno bevuto, il Bloody Mary come aperitivo?

E’ a base di succo di pomodoro, tabasco, salsa Worchester, limone, sale, pepe e vodka.

Ma…  se invece di mescolare gli ingredienti al succo di pomodoro “creassimo” dei pomodorini che il sapore lo hanno gia’ dentro, e facessimo un Bloody Mary DA MORDERE, che ci riversi in bocca tutto il suo succo alcolico?

😀

Detto fatto: ci ho provato, e mi sono pure piaciuti tanto, anzi, di piu’!

E poi sono facili, e insoliti, questi Pomodorini Bloody Mary by LA MASCA IN CUCINA!
Provare per credere, cari Amici!

INGREDIENTI

pomodorini Pachino abbastanza maturi: quanti ne volete!

vodka (io ho usato la KEGLEVICH), succo di limone, sale, pepe, salsa Worchester, tabasco (facoltativo, se amate il piccante): q.b.

barattoli in vetro con tappo a tenuta ermetica: in numero sufficiente

PROCEDIMENTO

1. Lavare e asciugare i pomodorini

2. Sistemarli nel barattolo, cercando di riempire gli spazi (giocate come potete con le diverse dimensioni dei pomodorini)

3. Iniziate a versare la vodka nel barattolo, fino a riempirlo e coprire bene il barattolo

4. Spruzzate nel barattolo un pochino di succo di limone (cominciate con poco, perche’ aggiungere si pu’, ma togliere no), 2 o 3 gocce di salsa Wrchester e di tabasco, u pizzichino di sale e una spruzzatina di pepe

5. Chiudete, scuotete leggermente e lasciate riposare 10 minuti, poi assaggiate (poco, eh! Basta una punta di cucchiaino! 😀 ) il liquido per capire se vi piace il sapore, e se volete correggetelo.

6. Riponete al buio per almeno 10 giorni prima di assaggiare.

NOTA: i bambini sono ghiotti di stuzzichini per aperitivo, quindi FATE ATTENZIONE che essi non mangino i vostri Pomodorini Bloody Mary, per ovvi motivi.

Salute!

2 thoughts on “Pomodorini Bloody Mary, ideali per l’aperitivo!

  1. Ricetta originale ed innovativa, da applaudire. Brava davvero.
    Attendo di scoprire chi sarà il primo a copiarla e spacciarla per sua, con le opportune variazioni. 😉

    1. Grazie dei complimenti!
      Ogni tanto ho dei lampetti di genio (ma piccoli, eh) e produco di queste cose.
      Copiare? Oh, mamma… beh, spero che si ispirino, magari citando la fonte (educazione, questa sconosciuta), ma proprio copiare… e che gusto c’e’?
      Staremo a vedere!
      Grazie per l’attenzione che dedichi al mio blog.
      Continua a seguirmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*