Pasta sfoglia veloce e facile alla ricotta

 

Cari Amici, per la mia raccolta di impasti base cercavo una pasta sfoglia veloce e facile, ma che fosse veramente simile a quella che si compra al banco frigo del supermercato, e devo dire che questa, anche la prima volta, e’ riuscita benissimo, quindi si e’ rivelata subito un alleato formidabile per dolci e torte salate, tanto che ve la consiglio: una sfoglia veloce alla ricotta che si puo’ usare agevolmente in sostituzione di quella “vera” al burro che -a causa delle tante pieghe da fare- risulta a volte poco pratica da preparare.

Io uso prodotti del mio territorio, quindi latticini ‘di alpeggio’, ma ho gia’ testato la preparazione anche con ingredienti ‘industriali’, ed e’ eccellente in entrambi i casi.

INGREDIENTI 

200 gr di ricotta piemontese (uso il Seirass, perche’ si trova qui, a chilometri zero, visto che abito in montagna, ed e’ cremosissimo, oltre ad avere un sapore eccezionale), oppure di ricotta vaccina di ottima qualita’

120 g di burro d’Alpeggio 

250 g di farina

1 pizzico di sale fino

PROCEDIMENTO

1. Mescolate la ricotta e il burro a temperatura ambiente in una terrina, schiacciando tutto con la forchetta in una terrina. Il Seirass e’ molto cremoso e un po’ piu’ grasso della normale ricotta, ma se usate una ricotta industriale potete anche aumentare un po’ la dose, cosi’ come per il burro.

2. Aggiungete 250 gr di farina.

3. Impastate bene, creando un panetto rettangolare morbido, e farlo riposare 1 ora e mezza – 2 ore (se sono di piu’ non importa!), avvolto nella pellicola: subito non sembra perfettamente omogeneo, ma dopo il riposo sara’ perfetto.
Anzi, vi diro’: assemblate senza cercare la perfezione, cosi’ il burro non si sciogliera’ troppo.

4. Stendertelo sulla spianatoia infarinata col mattarello: si stira benissimo ed e’ morbido morbido, amalgamato alla perfezione.

5. Piegartelo in 3 e ristendetelo  col mattarello, poi giratelo di 90 gradi, ripiegatelo in 3 e ristendetelo, e cosi’ via per un totale di 3 volte

6. Rimettetelo a riposare nel frigo (sempre avvolto nella pellicola) per una mezz’ora come minimo, coperto da pellicola, dopo di che e’ pronto per esser utilizzato.

NOTA: Se volete utilizzare la sfoglia in preparazioni dolci ed avere un sapore dolce, aggiungete all’impasto mezzo cucchiaino di zucchero a velo

3 thoughts on “Pasta sfoglia veloce e facile alla ricotta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*