Dolce al cucchiaio alla Guinness con Pan di Spagna/genoise e crema senza zucchero con Mydietor

 

Cari Amici,

forse non lo sapete ancora, ma sono invitata a partecipare al progetto #ricettesenzapensieri con un cooking show a Rimini l’11 settembre 2015 nella splendida cornice del Grand Hotel Rimini (un 5 stelle L celebre anche -e soprattutto- per aver fatto da “attore” in Amarcord di Federico Fellini), organizzato da Mydietor nei giorni del Festival della Rete o BlogFest: ho dovuto quindi rivisitare la mia ricetta del dolce al cucchiaio con la Guinness utilizzando #CuorDiStevia in luogo dello zucchero. tradizionale.

Con l’occasione quindi ho preparato il pan di spagna/genoise senza zucchero che trovate QUI, realizzato ocn la ricetta propostami dalla Boscolo Etoile Academy.

Per la ricetta del dolce al cucchiaio alla Guinness, invece, ecco ingredienti e dosi.

INGREDIENTI

Pan di Spagna con Cuor di Stevia di Mydietor come da link proposto sopra

Per la bagna:

Birra Guinness: quantita’ sufficiente per imbibire il Pan di Spagna, quindi dipende da quante coppette preparerete, ma il resto si beve perche’ va giu’ bene!

Per la crema:

250 g di latte

60 g di tuorli

10 g di Dietor

10 g di amido di mais

10 g di amido di riso

Per guarnire: lamponi freschi

PROCEDIMENTO

  1. Dopo aver lasciato raffreddare bene il pan di spagna estraendolo dalla tortiera l’ho affettato ricavando tre strati orizzontali dai quali ho ricavato, col coppapasta, 12 piccoli dischi: 4 piccoli, per il fondo delle coppe, 4 medi e 4 grandi.
    Ovviamente se userete dei bicchieri cilindrici farete a meno di complicarvi la vita con le misure!
  2. Con un pennello con inzuppato bene i dischi (disposti sulla carta forno) con la Guinness
  3. A questo punto ho miscelato i tuorli, il Dietor e gli amidi direttamente in una pentola di acciaio a fondo spesso.
  4. Ho scaldato il latte in un’altro pentolino e l’ho aggiunto al composto nella pentola, mescolando con la frusta
  5. Ho messo la pentola sul fornello aggiungendo il whisky e cotto frustando energicamente fin che la crema non si e’ addensata.
  6. A questo punto ho montato le coppe, mettendo un primo disco di pan di spagna inbevuto di birra, un cucchiaio di crema, un secondo disco di pan di spagna imbevuto e terminando con dei ciuffi di crema fatti col sac à poche.
  7. Per decorare e conferire una nota leggermente acidula, che completa il piatto, ho aggiunto dei lamponi di guarnizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*