Melanzane all’agro con cus cus

Slide1

Melanzane all’agro con cus cus: e’ primavera inoltrata (lo dice il calendario, piu’ che altro, perche’ ieri sera qui e’ di nuovo piovuto e granditato alla grande!) e quindi le verdure sono in forma smagliante e in evidenza.

A volte pero’ da sole sono troppo poco, e tuttavia non si ha voglia di carne, e una pasta diventa troppo… che fare?

Personalmente, se preparo delle verdure gustose, in primavera ed estate spesso le accoppio al cus cus: e’ una via comoda e veloce per saziare la propria pancia, senza aggiungere il peso calorico di una pasta asciutta complete e condita.

Poi, se volete, cus cus, verdure gustose e uno spiedino, o un piatto di prosciutto, ed avete un piatto unico molto soddisfacente, da preparare in anticipo, quindi adattissimo ai giorni in cui, come nel week end, si arriva a casa alla sera affamatissimi, dopo una gita o una giornata alla spiaggia.

INGREDIENTI (le quantita’ dipendono dal numero di commensali) – per 3 persone

Cus cus Molino Chiavazza , acqua, sale, olio extravergine di oliva

1 melanzana grande

3 pomodori maturi

1 cipolla bianca fresca

2 cucchiai di zucchero

1 cucchiaio di aceto

sale, pepe, capperi, olio extravergine di olive q.b.

PROCEDIMENTO

  1. Preparare il cus cus (seguite le istruzioni sulla confezione: si tratta comunque di far bollire dell’acqua salata, con un pochino di olio, e di versarla sul cus cus in una terrina abbastanza larga, farla assorbire e poi ‘sgranare’ con la forchetta i grumi di cus cus che si formano)
  2. Scaldare l’olio in padella e far saltare la cipolla, poi versarvi la melanzana scubettata e rosolare bene.
  3. Infine aggiungere i pomodori, continuando la cottura con zucchero, aceto e sale
  4. Aggiungere per ultimi i capperi (se sono sotto sale, lavateli bene!).
  5. A cottura ultimata controllare il sale e il pepe ed impiattare cus cus e verdure insieme.

Nella foto, vedete anche uno spiedino di shish kebab fatto nel forno a legna, di cui pubblichero’ la ricetta al piu’ presto

Slide1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*