La mia puntata di Blindplate Ponti con Filippo Lamantia e Chiara Maci

Ecco, per chi non l’avesse vista, la “mia” puntata di Blindplate Ponti: come sapete sono finalista insieme ad altri 4 concorrenti, e ho auto il piacere di conoscere Chiara Maci, bravissima, e Filippo Lamantia, chef palermitano molto famoso.

E’ stato divertentissimo, e a breve vi raccontero’ qualcosa del dietro le quinte.

Mi sono divertita e la mia preparazione e’ piaciuta allo chef Lamantia, che fuori onda si e’ complimentato.

QUI trovate la ricetta completa.

Cliccate qua sotto per vedere la puntata su youtube.it

blind0

Ho avuto davvero grande soddisfazione nell’arrivare in finale, inviando una ricetta che e’ piaciuta molto ed e’ stata selezionata in mezzo a tante, ma tante davvero.

Piccolo inciso: Devo dire, e lo posso dire perche’ qui sono nel mio dominio, e quindi esprimo liberamente il mio pensiero indipendente, lecito, educato e rispettoso delle convenzioni e della legge, che ogni volta che mi presento col mio nome e cognome a concorsi indipendenti vengo presa in considerazione (se non ogni volta, diciamo molto spesso), mentre quando ero aggregata ad una piattaforma venivo regolarmente scartata, o per le foto o per considerazioni varie che non sto a ricercare, perche’ ormai it’s over.

Questo mi ha fatto decidere di correre per conto mio: la mia linea editoriale adesso a decido io, e se qualcuno mi scartera’ sara’ senza nemmeno sapere come mi chiamo e chi sono.

Inoltre era NECESSARIO che aprissi un dominio mio, perche’ i due progetti editoriali – uno quasi terminato (un romanzo che andra’ in stampa nel 2015) e l’altro agli inizi (e spero si concluda anch’esso nel 2015)- richiedono che io li pubblicizzi molto e in modo indipendente, e la cosa non e’ consona -probabilmente- allo stare su una piattaforma organizzata e condotta minutamente sui social.

Non lascio tuttavia il mio vecchio blog su Giallozafferano, al quale sono affezionata, ma lo mantengo e vi postero’ ancora, in appoggio a questo sito a cui dedichero’ tutta me stessa piu’ di prima.

Del resto so di almeno unaltro food blogger che ha un sito indipendente e un blog su GZ, quindi mi allineo.

Passiamo oltre, e parliamo della trasmissione Blindplate con Chiara Maci e Filippo Lamantia.

Unico neo, se uno ne posso trovare, che poi non e’ un neo: sono stata la prima a girare, e appena preparato tutto abbiamo preso (si vede nel video) la mini tortiera e l’abbiamo portata allo chef Filippo Lamantia.

Risultato?

Nessun impiattamento, e cosi’ lui mi ha dato 5 proprio di impiattamento!
Ma con quel criterio e’ stato fin troppo bravo: zero impiattamento avrebbe dovuto comportare uno ZERO SPACCATO di voto!

😀 Volete ridere?

Come super secchiona a vita, questa e’ la mia seconda insufficienza.

Nel  1978 presi anche un 5 di latino… non vi viene da ridere? A me si’.
Lamantia appaiato al professor Colombotto vi assicuro che fa ridere, perche’ sono completamente diversi: il prof era un cerbero tremendo, e lo chef no.

In ogni caso, non posso dire di piu’, ma sono soddisfatta del risultato finale.

Accontentatevi di questo e guardate e altre puntate, fino a gennaio!

Ne vedrete delle belle!

Ps. Lo chef Lamantia e’ simpatico e come modo di fare mi ricorda alcuni colleghi di mio figlio, siciliani pure loro.
Questo significa che non recita: lui e’ cosi’ davvero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*