Il Masca Team

Presentiamoci: chi e’ il Masca Team?
Siamo una squadra e stiamo insieme per collaborare.

Ci sono:

  • Un triumvirato (non per comandare, ma perche’ 3 suona bene e ci piacciono i ricordi classici)
  • Altri collaboratori, sempre presenti nel MASCA TEAM, pronti per quando serve, a rotazione
  • I fotografi per documentare tutto al meglio: gente simpatica, che non si risparmia

 

masca team mascateam-3mascateam-2

IL TRIUMVIRATO
(clicca sulle foto per le nostre biografie)

IL TECNICO: Matteo Falcon Repetto, laureando in Medicina presso l’Universita’ Vita e Salute San Raffaele di Milano.
E’ proprietario dello spazio fisico sul quale appoggia il sito LA MASCA IN CUCINA, sue sono le capacita’ di vedere i particolari con chiarezza: poche parole, ma sa vedere i dettagli e sfrondare gli eccessi.
Segue gli eventi milanesi e torinesi e puo’ dar consigli sulla nutrizione.

L’IDEALISTA: Silvia Leoncini, che vuol far tutto, arrivare ovunque, raggiungere ogni obiettivo  e quindi getta sempre il cuore oltre l’ostacolo

LA PRATICA: Silvia De Lucas Rivera, food blogger spagnola in Liguria, che soccorre con il tag, la foto persa, il tovagliolino sul campo, il pennarello, l’idea risolutiva, insostituibile e pratica.
..

 I COLLABORATORI

Lara Tedesco: si occupa della zona di Genova, ci da’ notizie ed e’ un monumento vivente di conoscenza delle tradizioni e delle botteghe del buon tempo andato della citta’
Inoltre cucina, se occorre, nei cooking show

Manuela Oliveri, food blogger di montagna e compaesana di Silvia Leoncini, timida, ma solidissima donna di cultura del cibo e di cucina.
Se c’e’ un cooking show, lei dovrebbe sempre esserci

Veronica Geraci: food blogger, docente di cucina AICI,  Responsabile dell’Ufficio Stampa del Museo Nazionale del Cinema di Torino, fa parte dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino. Una certezza.

Anna Laura Mattesini: food blogger di Cosenza, buona amica, preziosissima per le condivisioni on line

I FOTOGRAFI

 I COLLABORATORI

I Fotografi Ambulanti: da Roma in giro per l’Italia con mostre e idee, seguendo le orme dei vecchi fotografi col carretto. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*