I pasticceri di Mille Luci nel piatto

 

Mi sa che il 4 luglio non si finira’ mai di mangiare in via Roma a Cuneo, viste tutte le portate e i dolcetti finali, offerti dai Pasticceri di Mille luci nel piatto!

Vi ripropongo il menu, perche’ a furia di parlare dei ristoratori, della bellezza della via e dell’idea geniale che sta dietro a questa cena soprattutto per quel che concerne l’aspetto di promozione turistica regalata alla citta’ di Cuneo, di sottolineare che una quota del ricavato andra’ in opere di solidarieta’ e che 10 ristoratori lavoreranno gratis insieme per preparare la cena, ci stiamo dimenticando di cio’ che si mangera’ e non abbiamo citato i pasticceri che ci delizieranno con le loro piccole friandises.

Inforcate le posate e deliziatevi!

In abbinamento con Langhe bianco DOC 2011, Poderi e Cantine Oddero “Collaretto”

– Confit di coniglio grigio di Carmagnola, verdurine croccanti e aceto di lamponi

– Piccola torta tendasca di zucchine su fonduta leggera al Raschera

– Ravioli del plin ‘MangiArti”, burro d’alpe e salvia

In abbinamento con Nebbiolo d’Alba DOC 2012 Poderi Colla

– Controfiletto di Fassona Piemontese al forno, pomodoro caramellato e fagiolini in mazzetto

In abbinamento con Moscato d’Asti DOCG 2014 Az. Agr. Caudrina “La Caudrina”

– “Persi Pien” secondo noi e panna cotta

– Caffe’ espresso con piccola pasticceria

per tutti acqua “Stille” e “Bolle” Lurisia

Se non vi e’ venuta l’acquolina vuol dire che siete bionici!

La piccola pasticceria, poi, che completa la cena, aggiunge quel quid in piu’ per chiudere tutto in bellezza.
E’ un classico del caffe’ piemontese sbocconcellare un biscottino di meliga o sgranocchiare un croccantino alle nocciole o sciogliere in bocca una piccola meringa, e avere diversi assaggi a disposizione, opera di pasticceri locali, consente anche a chi viene da lontano (e speriamo di avere visitatori da oltralpe e da fuori Cuneo) di farsi un’idea esaustiva di cio’ che il territorio puo’ offrire.

I maestri pasticceri di Cuneo che vi delizieranno durante Mille luci nel piatto sono

Pasticceria Ansaldi di Contrada Mondovi

Pasticceria Bonfante di Via Roma

Pasticceria XI Comandamento di Via A. Rossi

Li presento per ultimi perche’ ultimo venne il dolce (parafrasando un noto romanzo) a chiudere una cena d’eccezione.

Posso dire che quel poco che ho fatto finora per promuoverla sono felice d’averlo fatto.

Cuneo ha bisogno di novita’, di una scossa, di idee nuove, di farsi conoscere non solo per il mercato del martedi.

Silvia, #storytellerdiCuneo

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*