Giro del Bernina – tappa 2/parte seconda – Dallo Stelvio a Livigno

 

E cosi’, scesi dal Passo dello Stelvio (QUI per sapere e vedere tutto) con la nostra YAMAHA MT03, stiamo puntando al M. Bernina col suo ghiacciaio, per vederlo e fargli un bel giro attorno: sosta notturna Livigno allo Charme Hotel Alexander, fuori dal paese quindi tranquillo e in posizione panoramicissima sulla vallata, sul paese, sulle piste di sci.
Inoltre e’ dotato di spa e piscina, il che -per il motociclista e la sua schiena- e’ davvero il massimo!

Da Trafoi la strada arriva in modo abbastanza dolce al Passo Resia e di li’ scende a Nauders in Austria.
Per chi vuole farsi un panino al volo consiglio il supermercato in centro, bello e nuovo, ordinatissimo come tutti i supermercati austriaci e molto ricco di prodotti.

Dopo un brevissimo percorso in Austria si entra in Svizzera: al posto di frontiera ho notato che vengono controllate le moto, il che puo’ essere un lato positivo perche’ ti evita di dover scendere, togliere il casco, aprire il bauletto per cercare i documenti.. .tutte cose che se fatte sotto la pioggia, con due tute addosso, potrebbero essere noiose.
Un grazie quindi alla fiducia che le guardie di confine ripongono in noi motociclisti di montagna!
Credo fermamente che sia ben riposta.

Risalendo in Svizzera verso Livigno si attraversa Scuol e si raggiunge il tunnel Munt La Schera a senso unico alternato di marcia (e’ stretto ed e’ lungo 3.5 km) e il percorso sulla diga: il pedaggio per le moto al momento costa 13 Fr.
Il tunnel, costruito negli Anni 50, ha consentito il collegamento stradale di Livigno con la Svizzera.

Pochissimi minuti dopo la diga si arriva a Livigno 1800 m di quota in una bella conca aperta, ricco di impianti di sci, di negozi e di ristoranti e molto frequentato.

Personalmente ho soggiornato allo Charme Hotel Alexander, in posizione rialzata e panoramicissima sul paese.
Silenzioso, carino e con una colazione molto interessante soprattutto sul versante del dolce: ho contato una dozzina di offerte differenti tra torte e minikrapfen.

E domani Il Passo del Bernina: ecco QUI tutto -o quasi- cio’ che c’e’ da vedere!

 

42 thoughts on “Giro del Bernina – tappa 2/parte seconda – Dallo Stelvio a Livigno

  1. Pingback: seo
  2. Pingback: bandar bola
  3. Pingback: Program Klinik
  4. Pingback: GVK BIO
  5. Pingback: best forex robot
  6. Pingback: 蜘蛛
  7. Pingback: 主页1
  8. Pingback: uodiyala
  9. Pingback: C++ Tutorial
  10. Pingback: Recipes
  11. Pingback: telefoonhoesjes
  12. Pingback: PK Services
  13. Pingback: buy Genesis Meds
  14. Pingback: Get More Info
  15. Pingback: 282nvLITMGm
  16. Pingback: TRiBot
  17. Its like you read my mind! You appear to know a
    lot about this, like you wrote the book in it or something.

    I think that you can do with some pics to drive the message home a little
    bit, but other than that, this is excellent blog.
    An excellent read. I’ll certainly be back.

  18. I’m impressed, I have to admit. Seldom do I come across
    a blog that’s both educative and amusing, and without a doubt, you’ve hit the nail on the head.
    The issue is something which too few folks are speaking intelligently about.
    I’m very happy that I came across this in my hunt for something concerning this.

  19. Wonderful blog! Do you have any recommendations for aspiring writers?

    I’m hoping to start my own site soon but I’m a little lost on everything.
    Would you advise starting with a free platform like WordPress or go for a paid option? There are so many choices out there that I’m
    completely confused .. Any tips? Thanks a lot!

  20. Hmm it seems like your site ate my first comment
    (it was super long) so I guess I’ll just sum it up what I submitted and say,
    I’m thoroughly enjoying your blog. I as well am an aspiring blog writer but I’m still new to
    the whole thing. Do you have any points for newbie blog
    writers? I’d really appreciate it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*