Frutta cotta sottovuoto con #sousvide Alladin

Prima che sia estate postero’ questa ricetta che avevo preparato a suo tempo e puo’ tornare utile per arricchire il data base del Signor Schiro’ di #sousvidealladin, la teglia sottovuoto per cottura in forno prodotta da Tecla.

Con pere e prugne e’ un piatto invernale, ma se si usassero pesche e liquore all’amaretto sarebbe adatta alla stagione incipiente, aggiungendo appena una pallina di gelato.

Pronti?

INGREDIENTI per la frutta cotta sotto vuoto

5 o 6 pere con la buccia (vanno bene le Kaiser o, se siete piemontesi e le trovate, le Martin Sec)

alcune prugne secche

1 bicchierino di brandy

1 bicchiere di vino rosso

zucchero q.b. *almeno un paio di cucchiai, ma la quantita’ e’ soggettiva)

3-4  cucchiai di acqua per sciogliere lo zucchero

1 pizzico di cannella in polvere

PROCEDIMENTO

  1. Scaldate il forno a 180 gradi
  2. Disponete le pere nella teglia in modo che si sostengano l’una con l’altra
  3. Distribuite in mezzo ad esse le prugne
  4. Sciogliete il piu’ possibile lo zucchero con l’acqua mescolando con un cucchiaino e aggiungete il pizzico di cannella
  5. Versate in un bicchiere unico brandy, vino e miscela di zuccher e mescolate
  6. Distribuite tutto sulla frutta
  7. Create il vuoto nella teglia con #sousvidealladin
  8. Infornate e abbassate la temperatura a 160 gradi
  9. Cuocete per una ventina di minuti e poi provate a controllare se la frutta e’ cotta: in caso contrario ricreate il vuoto e proseguite per una decina di minuti.
    Ecco pronta la vostra frutta cotta sottovuoto

NOTA: il tempo di cottura dipende dalla qualita’ della frutta e dal suo grado di maturazione.

VANTAGGI: La frutta non si disfa in pentola e i succhi e gli zuccheri contenuti in essa rimangono molto piu’ all’interno invece di essere trenati tutti nel sughetto.

VARIANTE: sostituite le pere con le pesche.
Sbucciatele, dividetele a meta’ ed estraete l’osso, mettendo al suo posto una albicocca secca.
Procedete come dal punto 4 al punto 9, ma applicate un minor tempo di cottura.

 

 

33 thoughts on “Frutta cotta sottovuoto con #sousvide Alladin

  1. Pingback: Web Hosting
  2. Pingback: GVK BIO CRO
  3. Pingback: horoscopes
  4. Pingback: GVK BIO
  5. Pingback: cmovieshd
  6. Pingback: warehouse for sale
  7. Pingback: home1
  8. Pingback: C++ Tutorial
  9. Pingback: java
  10. Pingback: new casinos 2018
  11. Pingback: printed yoga matt
  12. Pingback: Free UK Chat
  13. Pingback: try this
  14. Pingback: view website
  15. Pingback: PK dosing schedule
  16. Pingback: PK modeling
  17. Pingback: Ninh Binh Tour
  18. Pingback: Hackear Instagram
  19. Have you ever considered publishing an ebook or guest authoring on other blogs?

    I have a blog based on the same subjects you discuss
    and would really like to have you share some stories/information.
    I know my audience would appreciate your work. If you’re even remotely interested, feel free to send me an e mail.

  20. This is a good tip particularly to those fresh to the blogosphere.
    Brief but very precise information… Thank you for
    sharing this one. A must read article!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*