Frittelle soffici con yogurt e Occelli senza uovo

 

 

Insomma, questa cosa che a Carnevale si frigge mi ha proprio preso la mano: io che non friggo praticamente mai (cercate sul sito e vedrete che le ricette che prevedono la frittura sono proprio poche) sto facendone di tutti i colori, come queste frittelle soffici con yogurt e Occelli, senza uovo.

Certo avrete capito che sono ortogonale alle mode, e che amo sperimentare e inventare, perche’ ritengo che rifriggere (ci sta a pennello, come termine) i tormentoni della rete sia quanto meno sterile.

Sono rimasta colpita molti mesi fa da una persona che conoscevo (e non apprezzandola, per fortuna me la sono persa in giro per internet, cosi’ vivo felice), la quale mi ha chiesto, a proposito di una ricetta “Ma tu dove l’hai presa, perche’ io il mio pane l’ho letto nel tale e nel tal altro libro, ma nella tua ricetta invece non ci sono citazioni”.
Ora: fermo restando che cito sempre la fonte di ispirazione, perche’ e’ etico e perche’ non ho paura di sminuirmi affermando di aver avuto l’idea leggendo da qualche parte, confesso che a volte son colpita da certe uscite “provocatorie”.
Voglio dire: ho una certa eta’, cucino da almeno 25 anni due volte al giorno, amo provare e pasticciare per conto mio e francamente quella era una ricetta di pasta da pizza che io ho trasformato in pane arrotolandola e aumentando la lievitazione, e davvero non c’era nessuna fonte di ispirazione se non il buonsenso.

😀 La gente e’ a volte bizzarra!

Per questo posso affermare che questa ricettina di frittelle soffici assolutamente semplici non la troverete da nessuna parte se non qui sul mio sito: mi sono semplicemente trovata ad aprire il frigo e decidere che cosa preparare per snack pre pranzo, e ho ammanito queste deliziose palline, procedendo per ispirazione e non per ricetta.

Volete provarle?

INGREDIENTI (la quantita’ e’ per le frittelle soffici che vedete nella foto: eventualmente raddoppiate la dose)

100 g di farina

4 cucchiai di yogurt naturale intero

3 cucchiai di latte

1/2 cucchiaino di lievito di birra secco

1 pizzico di zucchero

1 cucchiaio di Occelli grattugiato

sale, pepe, erba cipollina secca

olio per friggere

PROCEDIMENTO

1. Mettete in una ciotola il lievito e lo zucchero e versatevi sopra due cucchiai di latte, attendendo qualche minuto perche’ compaiano delle piccole bollicine

2. Aggiungete adesso la farina mescolata ad un pizzico di sale e pepe e l’Occelli  grattugiato, poi mescolate con lo yogurt e il latte rimasto, aggiungendo anche l’erba cipollina

3. Otterrete una pastella abbastanza densa, come nella foto: lasciatela riposare per 20 minuti

4. In un pentolino a bordi alti scaldate bene l’olio per friggere e tuffatevi la pastella prelevata a piccoli cucchiaini

5. Scolate le frittelle soffici con la schiumarola (dovranno venire a galla ed esser dorate e non bruciate) e servitele calde cospargendole di sale e Testun grattugiato

ABBINAMENTO col vino: ideali con la Favorita, un bianco fruttato delle Langhe

 

31 thoughts on “Frittelle soffici con yogurt e Occelli senza uovo

  1. Pingback: scr888 login
  2. Pingback: DMPK Biology Lab
  3. Pingback: satta matka
  4. Pingback: aws aws
  5. Pingback: GVK BIO News
  6. Pingback: Mister Checkout
  7. Pingback: 움짤
  8. Pingback: Array Questions
  9. Pingback: 2uodiyala
  10. Pingback: free forex signals
  11. Pingback: telefoonhoesjes
  12. Pingback: Predrag Timotić
  13. Pingback: DMPK Scientists
  14. Pingback: 안전놀이터
  15. Pingback: archiwnetrze.pl
  16. Pingback: sports betting
  17. Pingback: printed yoga matt
  18. Pingback: krwawienie
  19. Pingback: underage naked

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*