Frittelle di ricotta Seirass e vino moscato di Asti

Mia nonna Emilia faceva sempre le frittelle a Carnevale, a volte con l’uvetta e a volte con la ricotta: non usava il Seirass, perche’ era Alessandrina e quindi non lo conosceva, ma io ho cercato di riprodurre una delle sue ricette (ne aveva tante, perche’ sua madre era titolare di un’avviatissima trattoria e sapeva fare veramente di tutto) coi prodotti della mia zona e dei dintorni, e devo dirvi che sono venute fuori delle frittelle veramente sofficissime e deliziose. 

Generalmente l’appassionato di frittura e’ mio marito, ma ieri mentre i miei stavano guardando il rugby (Francia-Irlanda) sono scesa in cucina e mi sono detta che a Carnevale dovevo friggere anch’io che normalmente uso di preferenza il forno: ebbene, ci vuole un attimo, ma sul serio, a preparare la pastella, e il risultato remunera moltissimo in termini di sapore, perche’ le frittelle di Seirass sono sofficissime, una nuvola.

Siete pronti? Sono a prova di principiante.

INGREDIENTI

80 g di farina

50 g di ricotta Seirass

70 g di zucchero

1 uovo

1 cucchiaio di moscato

1 cucchiaino di lievito per dolci

zucchero semolato per guarnire

olio per friggere

PROCEDIMENTO

1. In una tazza mescolate la ricotta Seirass, lo zucchero, il moscato e l’uovo, creando una crema

2. Aggiungete la farina e rimescolare bene

3. In un pentolino a bordi alti scaldate abbondante olio per friggere (a voi la scelta se di semi o d’oliva)

4. Prelevate con l’aiuto di due cucchiaini da caffe’ una pallina di impasto e fatela scendere nell’olio ben caldo

5. Quando la pallina (o le palline, se ne friggerete alcune insieme) verra’ a galla e sara’ bella dorata, prelevatela con la schiumarola e appoggiatela sulla carta assorbente

6. Servite le frittelle di ricotta Seirass e moscato di Asti ben calde, rotolate nello zucchero semolato e accompagnate ovviamente da un calice di moscato.

 

78 thoughts on “Frittelle di ricotta Seirass e vino moscato di Asti

  1. Pingback: iraqi geometry
  2. Pingback: DMPK Assays
  3. Pingback: horoscope
  4. Pingback: guaranteedppc.com
  5. Pingback: 먹튀신고
  6. Pingback: test cpns online
  7. Pingback: __p
  8. Pingback: 검증사이트
  9. Pingback: iq c
  10. Pingback: college of colarts
  11. Pingback: free forex signals
  12. Pingback: tutorialcup
  13. Pingback: gypsy
  14. Pingback: Predrag Timotić
  15. Pingback: website
  16. Pingback: tribot.org
  17. Pingback: Cheap
  18. Wow, this post is fastidious, my sister is analyzing these kinds of things,
    thus I am going to convey her.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*