Finte rosette milanesi col salame: stuzzichino per aperitivo

Cari Amici,
sara’ il tempaccio, sara’ che un po’ masca sono, ma oggi mi voglio divertire aiutandovi a preparare queste finte rosette milanesi col salame: sono in realta’ dei piccolissimi salatini che ho preparato per un buffet, ma hanno un aspetto simpatico, vero?

Uno sfizio.
Sembrano davvero dei mini panini!

Insomma, diciamo che scherzando li prepariamo per uscire dal solito?
Va bene anche la sfoglia pronta, ma se avete la mia sfoglia veloce alla ricotta farete tutto senza ricorrere ai prodotti pronti!

Su le maniche e via

INGREDIENTI

pasta sfoglia

salame a fettine

OCCORRENTE

1 coppa pasta da 6 cm di diametro

1 coppa pasta, bicchierino o ditale da 2 cm di diametro

PROCEDIMENTO

  1. Tagliate con un coppa pasta dei piccoli dischetti di pasta sfoglia di diametro 6 cm: per ogni finta rosetta milanese ne occorreranno 2
  2. Tagliate con un piccolo coppa pasta o ditale dei piccolissimi dischetti di sfoglia di 2 cm di diamtro: per ogni finta rosetta milanese ne occorrera’ uno
  3. Ora prendete un dischetto da 6 cm e mettete attorno ad esso delle piccole fettine di salame che sporgono, lasciando al centro del dischetto una parte vuota, non coperta da salame
  4. Prendete il secondo dischetto da 6 cm e fate delle piccole incisioni come se fossero i raggi della rosetta milanese
  5. Poggiate ora il dischetto coi raggi sul precedente farcito di salame e premete al centro dove c’e’ il vuoto
  6. Coprite il centro della rosetta col cappellino da 2 cm, premendo bene: vedete? Sembrano dei panini!
  7. Infornate a 180 gradi e fate dorare.
  8. Servite col vino bianco e divertitevi a guardare gli ospiti stupiti!

34 thoughts on “Finte rosette milanesi col salame: stuzzichino per aperitivo

    1. In effetti si’: idea di marito, nel cassetto da quest’estate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*