Evento Franciacorta e le ricette degli Expo Worldrecipes Contributor: io c’ero!

 

E’ stato bellissimo davvero essere invitati all’esclusivo evento Franciacorta e le ricette degli Expo worldrecipes Contributor: apparentemente questa e’ l’unica frase che mi viene in mente di scrivere.

Non mi capita spesso (lo sapete) di restare senza parole e di non saper da che parte cominciare, ma questa volta ci siamo davvero vicini: vi dico pero’ anche francamente che restare cosi’ muta per un evento bellissimo non e’ cosa che mi preoccupi.
Sto invece continuando a sorridere da sola e svolazzare in giro per casa (ho mai detto di essere furba?), ma adesso smetto, riorganizzo le idee e vi racconto.
Fissiamo intanto il come-dove-quando: l’evento si e’ svolto domenica 22 marzo 2015 a Verona, presso lo Stand Franciacorta al Palaexpo Regione Lombardia Stand B/C16.

E adesso incominciamo parlando del progetto Expo 2015 Worldrecipes.

Esso fa capo al portale omonimo e riunisce contributor da tutto il mondo, che hanno inviato le loro migliori ricette, quindi gia’ di per se’ costituisce un data base favoloso di piatti e cultura.

La dimensione worldwide e’ ben chiara a Paola Sucato, che É  il progetto Expo2015 Worldrecipes, in quanto sua ideatrice e fortissima sostenitrice: si tratta di una donna dalla vitalita’ straordinaria, evidente anche a me che l’ho incontrata brevemente solo tre volte, e dalla volonta’ (credo) ferrea.
Quando Paola parla della dimensione mondiale di Expo2015 Nutrire il Pianeta vedi che ci crede davvero, perche’ le brillano gli occhi.

 

ecpo

Nella selezione delle ricette e’ stata ferocissima (suo malgrado, mi ha detto) per tenere alta la qualita’ delle fotografie e per far si’ che gli ingredienti fossero specificati in modo chiaro e schematizzati in categorie, perche’ tutto il mondo consultera’ il ricettario, che quindi deve essere universalmente chiaro.
Non avete idea, cari Amici: nessuno sfugge al pettine fitto delle tabelle degli ingredienti del Progetto Expo2015 Worldrecipes: devi pesare, calcolare, specificare tutto, ed e’ giusto che sia cosi’.

La fatica, se cosi’ la si puo’ chiamare, e’ ricompensata dall’enorme, incommensurabile soddisfazione di poter mettere sul proprio blog o sito il bollino di contributor di Expo2015.
Significa -scusate se e’ poco- che tu ci sei.

E veniamo a Franciacorta… credo che ne parlero’ ancora in un post a parte, citando cio’ che ha illustrato il sommelier Nicola Bonera (un oratore impeccabile, senza impuntamenti, tentennamenti, ripetizioni, correzioni) ma nel frattempo potete leggere due righe che ho pubblicato la settimana scorsa in vista dell’evento (studio, non mi dedico solo alle fanfaluche!). Lo trovate QUI.

Come si e’ svolto l’evento?
Tredici food blogger italiani sono stati invitati, in qualita’ di food influencer -divisi in 3 gruppi in modo da coprire gli assaggi offerti dall’eccellenza dei vini della Franciacorta- a visitare gli stand di alcune cantine e degustare, per poi completare la mattinata con assaggi esclusivi di piatti abbinati ai grandi classici della Franciacorta.
La Masca in Cucina e’ stata assegnata al gruppo di assaggio del Satén, ed ha visitato tre cantine, degustando -lasciatemelo dire- con estrema soddisfazione.
Rimando al prossimo post, che uscira’ stasera o domani, la descrizione della degustazione perche’ questo articolo non risulti troppo lungo.
Subito dopo c’e’ stato l’abbinamento dei piatti al vino.
Intrattenuti da Paola SucatoNicola Bonera abbiamo assaggiato tre piatti deliziosi preparati da altrettanti food blogger contributor di Expo2015 Worldrecipes.

 

expo

Anch’io sono contributor del progetto Worldrecipes di Expo2015, naturalmente, e ho ammirazione per come i colleghi hanno gestito l’ansia che -immagino- deve averli presi al pensiero di dover cucinare per un gruppo di influencer che avrebbero assaggiato e quindi, inconsapevolmente, giudicato mentalmente.
Sono stati dei veri professionisti nell’invenzione del piatto, nella realizzazione e nell’impiattamento.

Vi elenco i piatti in ordine di uscita e non di importanza o bonta’ (ci tengo a precisarlo)

– Risotto 7 anni Acquerello con limone, pomodorini confit, alici e stracciatella di Stefano De Gregorio, abbinato a un Satén Montedelma.

expo

expo

– Quinoa del Lago d’Iseo con sarde del lago e pomodorini di Teresa Balzano, abbinata a Extra brût Vignadorata

expo

expo

– Uovo di quaglia al burro su crema di sedano rapa e croccante di parmigiano di Lorenzo Noccioli, abbinato a Essence Rosé Antica Fratta

expo

expo

Tutti piatti deliziosi e ben equilibrati (l’ha detto Nicola Bonera, non io), tra i quali sarebbe stato arduo scegliere.
Ecco, con una pistola puntata alla tempia io avrei scelto il risotto, ma solo perche’ amo i primi in modo viscerale e poi perche’ c’era tutto il Mediterraneo dentro, coi suoi profumi e i suoi sapori, e per una Genovese sulle montagne di Cuneo questo e’ tutto cio’ che si puo’ volere.

Nulla toglie alla bonta’ delle altre due creazioni.

Ma la star della giornata, lasciatelo dire ad una ex europeista degli Anni ’70, che ha creduto in quella EU che sembrava utopia ed adesso e’ una realta’, che collezionava cartoline del mondo sperando di poterlo visitare un giorno, che vorrebbe poter valorizzare ogni pietra del territorio, e’ lui, il mitico badge-lasciapassare di Expo2015, splendida collana per la giornata, non tanto perche’ con quello ho potuto entrare dove ho voluto (c’era il mondo a Vinitaly ieri), ma perche’ i suoi colori ricordano il MONDO intero.

Expo

Che emozione essere in quella piccola saletta a degustare: mi sono sentita una privilegiata!
Ringrazio Arianna e Franciacorta per avermi invitata e Paola perche’ col suo progetto ha reso possibile questo bell’incontro e spesso mi fa da modello, mai raggiunto, ma di sprone.

IMG_8485

 

 

34 thoughts on “Evento Franciacorta e le ricette degli Expo Worldrecipes Contributor: io c’ero!

  1. Pingback: iraqi geometry
  2. Pingback: cpnsnews.com
  3. Pingback: real estate agents
  4. Pingback: GVK BIO
  5. Pingback: apoio informático
  6. Pingback: Free UK Chat Rooms
  7. Pingback: Klotho gene
  8. Pingback: diyala coee
  9. Pingback: Java Tutorial
  10. Pingback: payday loans
  11. Pingback: gitano
  12. Pingback: gypsies
  13. Pingback: nz pokies
  14. Pingback: view it now
  15. Pingback: silne krwawienia
  16. Pingback: scorts madrid
  17. Pingback: Metabolism Studies
  18. Pingback: home gym workouts
  19. Pingback: devis châssis
  20. Pingback: website
  21. This design is wicked! You definitely know how to keep a reader amused.
    Between your wit and your videos, I was almost moved to start my own blog (well, almost…HaHa!)
    Great job. I really loved what you had to say, and
    more than that, how you presented it. Too cool!

  22. Wonderful blog! Do you have any tips for aspiring
    writers? I’m planning to start my own site soon but I’m a little
    lost on everything. Would you recommend starting with a
    free platform like WordPress or go for a paid option? There
    are so many options out there that I’m totally overwhelmed ..
    Any tips? Kudos!

  23. Superb post however I was wanting to know if you could write a litte more on this subject?
    I’d be very grateful if you could elaborate a
    little bit further. Cheers!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*