Crema di porri, castagne e speck

 

Crema di porri, castagne e speck per pranzo!
Castagne, castagne… Stanno cadendo, e bisogna studiarsi mille modi per utilizzare, perché non si può uscir di casa e schiacciarle con la macchina e nemmeno lasciare a marcire in terra dietro casa!
Marmellata, castagne candite, arrosto farcito… Zuppe!
Questa a noi e’ piaciuta moltissimo
INGREDIENTI
2 patate
1 porro
10 castagne (circa) belle grosse
1 fetta spessa di speck (o uno di quegli economici fondini che si trovano al supermercato in offerta) oppure di pancetta affumicata
1 scalogno
2 cucchiai di panna liquida o latte
1 l di brodo vegetale (se ne serve di più o di meno aggiungerete brodo o acqua calda)
Sale, pepe, olio extravergine d’oliva oppure burro, rosmarino tritato q.b.
PROCEDIMENTO
1. Sbucciare e lessare da parte le castagne e poi privarle della pellicina interna
2. Lessare anche le patate
3. Far appassire in poco olio oppure nel burro lo scalogno tritato, il porro affettato molto sortile e lo speck tagliato a pezzetti piccolissimi, usando una pentola media a borgo alti in modo che possiate aggiungere gli altri ingredienti – basta solo che non brucino, non esagerate con il condimento ed eventualmente bagnate con poco brodo vegetale
4. Cercare di togliere i cubetti di speck e metterli da parte
4. Gettare le castagne, cotte e spezzettate, e le patate lesse, nella pentola e far rosolare un pochino, poi aggiungere il brodo e lasciar cuocere per 5 minuti – se il brodo e’ poco, aggiungere acqua calda o brodo
5. Col mixer ad immersione passate tutto, aggiustare di sale e pepe, aggiungere  la panna e fate addensare ancora in pochino, tuffando nella crema anche lo speck tenuto da parte (nella foto non si vede perche’ va a fondo, ma c’e’!)
6. Servire in tazze da consommé, spolverando (se vi piace) con pochissimo rosmarino tritato) e aggiungendo eventualmente dei crostini di pane

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*