Chi e’ l’ideatrice de La Masca in Cucina

 

Si chiama Silvia Leoncini ed e’ l’ideatrice del sito La Masca in Cucina.

Silvia Leoncini si definisce una Genovese sulle montagne di Cuneo perche’ e’ nata a Genova, ma abita da oltre 20 anni a 1000 m di quota a Frabosa Soprana.

Ecco i link che rimandano alle competenze specifiche:

OPERE PUBBLICATE

COMPETENZE E COLLABORAZIONI COME GUIDA TURISTICA

CONCORSI E PREMI LETTERARI

AFFERMAZIONI COME FOOD BLOGGER E CONCORSI CULINARI

TRASMISSIONI TV

SOCIAL MEDIA PARTNER DI EVENTI PRESTIGIOSI

OPINION LEADER E GIUDICE DI GARA

INFLUENCER E STORYTELLER

Silvia parla correntemente inglese, francese e tedesco, ha studiato al liceo classico G. Mazzini di Genova, vinto il Certamen Capitolinum (premio internazionale di composizione latina), studiato ingegneria elettrotecnica all’universita’, insegnato in due istituti tecnici e poi -d’accordo con suo marito- ha scelto di fare la mamma di Matteo a tempo pieno, cosa di cui va fierissima.
Da oltre 10 anni –da quando ha conseguito il patentino di guida- e’ impegnata nella valorizzazione del territorio Cuneese e ha collaborato con le principali realta’ turistiche della Provincia, coi Comuni e con l’ATL Cuneese, vestendo i panni della docente di Conoscenza del Territorio nei corsi per guide, volontari museali e per Segretarie d’Azienda ad indirizzo turistico.

Silvia ama soprattutto scrivere fin da quando era piccola, e le piacerebbe avere ancora piu’ tempo a disposizione per farlo: ha nel cassetto un racconto per ogni occasione e le ha dato cosi’ grande soddisfazione occuparsi del suo primo romanzo LA GUERRA DI GIANNI, che si e’ sentita orfana nel momento stesso in cui l’ha consegnato all’editore, ma ha gia’ intrapreso una nuova avventura.

L’altra sua passione e’ la cucina e l’ha unita al piacere della scrittura diventando una food blogger, creatrice del sito indipendente LA MASCA IN CUCINA (www.lamascaincucina.it) sul quale racconta da quasi tre anni le sue ricette e i prodotti locali Cuneesi, insieme a storia e curiosita’.

Con il sito LA MASCA IN CUCINA e’ stata contributor ufficiale di Expo2015 Worldrecipes e partner ufficiale di EXPO MILANO 2015 e di alcune prestigiose manifestazioni nazionali.

E’ stata relatrice a Expo Milano 2015 durante una conferenza sugli sprechi alimentari e il packaging organizzata da Gifasp con la collaborazione di Conai, Comieco e Istituto Italiano Imballaggi il 18 settembre.

E’ stata invitata molte volte ad Expo Milano 2015: come ospite, come food blogger in cucina, come contributor a una conferenza.

Il suo modo di cucinare e’ legato al territorio, ecosostenibile, a chilometri zero ogni volta che sia possibile, spesso declinato attraverso la lenta cottura a legna nel forno che suo marito e suo figlio le hanno costruito e regalato , e si ispira molto al bellissimo e vario territorio che sta a cavallo tra Piemonte e Liguria.

Silvia tiene anche corsi di cucina, durante i quali forse si diverte ancora di piu’ dei partecipanti.

Tra i suoi interessi c’e’ pero’ molto altro: lo sci -autentica mania da oltre 40 anni- seguito dalla moto, dalla canoa in mare, dal tiro con l’arco e dalle gite a piedi sulle bellissime montagne Cuneesi.

Su tutto sovrastano incoercibili la voglia di imparare e conoscere e quindi la curiosita’ verso le novita’ e la voglia di viaggiare.

Se le si chiede che cosa lei consideri arricchimento della sua figura profession LA MASCA IN CUCINA segnala  l’aver collaborato con alcuni quotidiani in rete e riviste su carta stampata (ad esempio SCI), essere l’autrice di un cd multimediale dal titolo MONDOVI E LE SUE VALLATE pubblicato sotto il patrocinio del Comune di Mondovi nel 2005, di un racconto nella raccolta Sbilauta di Araba Fenice e di uno nella raccolta Tra le colline e il mare dell’editore Marco Sabbatelli, aver visto il suo romanzo LA GUERRA DI GIANNI pubblicato dall’ Araba Fenice Editore, essere stata inserita dalla rivista Elle a Tavola tra le TOP FOOD BLOGGER italiane ed essere stata invitata dal Progetto Expo2015 Worldrecipes /Franciacorta a Vinitaly 2015 in qualita’ di food influencer, giacche’ considera il food l’argomento trasversale per eccellenza, senza frontiere e pregiudizi.

Entusiasmandosi di tutto (“Quando ero piccolo mi innamoravo di tutto/correvo dietro ai cani…” come canta Fabrizio De Andre’, il poeta che l’accompagna in cuffia da quando aveva 12 anni), Silvia e’ competitiva per carattere e sempre contenta di mettersi in gioco, per cui ogni tanto si cimenta in concorsi anche a livello nazionale sia di scrittura che di cucina.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*