Chef Paola Naggi e la sua ricetta dello zabaione in esclusiva per Voi

Sono rustica- dice sorridendo Paola Naggi sedendosi al nostro tavolo- ma lavoro con mia sorella, che è la parte Social: me, lasciatemi in cucina e parlate con lei!
Io preferisco fare lo zabaione.

paola naggi

Abbiamo una tradizione solida alle spalle, perché il nonno Vittore Negri apri’ il primo ristorante a Novara negli Anni Trenta e io sono titolare di Impero dal 1995.
Eccovi alcuni dei piatti che abbiamo degustato da lei.
Spicca il fritto misto piemontese, vedete?

La sua ricetta del cuore?
Ne ha tante, ma decisamente ci pilota verso lo zabaione del quale molto semplicemente regala la ricetta a La Masca in Cucina e i suoi Lettori, da provare!

Siete fortunati, cari Amici, perché l’ho assaggiato e vi assicuro che è spaziale, quindi da tenere in considerazione serissima per i nostri dolci di Natale!

Segnatevi la ricetta e guardate quanto e’ facile il procedimento!

 

INGREDIENTI

100 g zucchero

100 g Marsala

2×2 tuorli (4 tuorli ogni 100 g di zucchero e 100 g di Marsala)

PROCEDIMENTO

Eccolo nella foto che cuoce rimestato dalla frusta: si rimescola fin che non si  addensa e non serve nemmeno il bagno maria.
Il profumo e’ favoloso… pensatelo sul panettone o dentro i bignet!

Facile vero? Da provare e ricordare per Natale.

40 thoughts on “Chef Paola Naggi e la sua ricetta dello zabaione in esclusiva per Voi

  1. Pingback: muse headband
  2. Pingback: basement water
  3. Pingback: Corporate Events
  4. Pingback: coehuman Diyala
  5. Pingback: satta matka
  6. Pingback: perekrutan pns
  7. Pingback: astrology
  8. Pingback: jadwal cpns
  9. Pingback: 家1
  10. Pingback: home11
  11. Pingback: satta king
  12. Pingback: C++ Tutorial
  13. Pingback: cash advance
  14. Pingback: propionat
  15. Pingback: buy anavar
  16. Pingback: fuck islam
  17. Pingback: hundreds
  18. Pingback: hdmobilesex.me
  19. Pingback: 2019
  20. Pingback: facebook1
  21. Pingback: javsearch.mobi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*