Cestini di sfoglia con crema al Baileys e prugne della California

 

Ieri sera avevo voglia di dolce-dolce, e per di piu’ -nella mia ossessione verso il non buttar via nulla che sia commestibile- ho notato che mi avanzavano i ritagli di pasta sfoglia (cruda) rimasti dalla preparazione del pranzo e poche prugne secche della California, che andavano smaltite: cosi’ ho confezionato questi Cestini di sfoglia con crema al whisky e prugne della California.

Tento di spiegarvi come ho fatto, perche’ piacera’ anche a voi, ne sono sicura.

INGREDIENTI

pasta sfoglia

1 rosso d’uovo

10 ml di latte (ma la quantita’ dipende da quanta crema vi occorre)

1 cucchiaino di farina (o piu’, se fate piu’ crema!)

prugne secche della California

1 cucchiaio di panna liquida

zucchero a velo del tipo vanigliato, zucchero di canna q.b.

1 bicchierino circa di whisky

PROCEDIMENTO

1. Mettete le prugne in una ciotola con poca acqua e zucchero di canna e passarle 1 minuto nel micro onde (dipende dalla sua potenza: nel mio, con 1 minuto, sono risultate cotte come se le avessi fatte bollire, quindi belle morbide e in fretta)

2. Confezionate dei cestini rettangolari (o di altra forma a vostra scelta) con la pasta sfoglia, metterli nella teglia coperta di carta forno, spolverarli di zucchero al velo e cuoceteli fin che non siano dorati: basta tagliare dei rettangoli di pasta ai quali sovrapporrete degli altri rettangolo uguali nelle dimensioni, ma forati in centro.
Devono fare da bordo!

3. Nel frattempo preparate una cremina al Baileys: mescolate in una ciotolina 1 rosso d’uovo, del latte, dello zucchero vanigliato (assaggiate e regolatevi secondo il vostro gusto) e 1 cucchiaino di farina.
Aggiungete al composto, ben mescolato e senza grumi, 1 bicchierino di whisky e mescolare ancora.

4. Cuocete la crema a bagno maria fin che non densifichi, rimescolando per non farla attaccare sul fondo.

5. A questo punto, mettete tutto da parte e, un attimo prima di servire, riempite i cestini di crema, decorateli con una prugna ciascuno, ripassateli 10 secondi nel micro onde (devono solo intiepidire) e spolverizzateli di zucchero a velo.

Goduria decadente.
Come direbbe Giorgione Orto e Cucina?
Laida e corrotta.


6 thoughts on “Cestini di sfoglia con crema al Baileys e prugne della California

    1. Grazie! Dove lo trovo il contest?Mi mandi il link, che pecco di imbranatura?

    1. Più tardi ti cerco perché non sono ASSOLUTAMENTE capace ad inserire il tuo banner nella mia home!
      Riesco a mettere i testi e i link ma le foto vorrei e non ci riesco.
      Help

    1. Grazie, cara!
      E’ bellissimo quando “provi” e ti vengono fuori cose che non avresti mai osato sperare… Oltretutto riciclando!
      Capitasse più spesso…
      😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*