Liquore al caffe’ corretto anice

Il caffe’ corretto anice e’ da sempre, per me e mio marito, un classico del ritorno dalle gite a piedi e dallo sci.

Se non c’e’ l’anice, ci mettiamo la sambuca, ma il sapore deve ricordare quello.

Tornando a casa stanchi quando comincia a far buio ci stara’ bene, ma anche benissimo, un bel caffe’ corretto anice, mi e’ balenata l’idea di provare a metterlo in bottiglia gia’ pronto, sotto forma di liquore, col quale farsi un “cicchetto” davanti al camino dopo cena, oppure in terrazzo, quando di sera qui in montagna inizia a far freschetto anche se e’ estate.
E’ anche un ottimo aiuto per la digestione.

Detto fatto, come sempre sono partita a testa bassa meditando sulla ricetta, e come sempre ho fatto di testa mia, reinventando procedimento, tempi e proporzioni da zero: ne e’ uscito qualcosa di molto buono, che vi suggerisco.

INGREDIENTI

350 ml di caffe’ bello forte: ho usato il caffe’ di Caffecaffeshop.com di Andalo Valtellino.

200 g di zucchero di canna (ma se vi piace quello semolato, usatelo pure)

15 g di anice stellato

300 ml di alcool 95% per uso alimentare

PROCEDIMENTO

1. Mettere il caffe’ (che avrete fatto con la moka, bello forte) e lo zucchero in un pentolino e scaldare rimescolando per far fondere lo zucchero

2. Versare il caffe’ zuccherato in un barattolo e aggiungere l’anice stellato: dipende dalla grandezza dei ‘fiori”, ma saranno circa 10-12 pezzi

3. Chiudere il barattolo, agitare leggermente e lasciar riposare per 2 giorni

4. Aprire il barattolo e assaggiare il caffe’ corretto anice con un cucchiaino: vi piace?
E’ dolce al punto giusto? Dovrebbe esserlo senza esser stucchevole. Se non vi soddisfa, correggete.

5. Filtrare il caffe’ corretto anice due volte attraverso una pezzuola a trama fitta e versarlo in una ciotola di capienza giusta da contenere anche l’alcool

6. Aggiungere l’alcool da liquori e mescolare bene

7. Versare in una bella bottiglia e chiudere bene.

Provate il liquore al caffe’ corretto anice, e vedrete che lo rifarete.

Avvertenza: non distraetevi, e quando lo travaserete nella bottiglia, non fate come me che ne ho versato meta’ sul pavimento: l’alcool per uso alimentare e’ costoso e il liquore e’ appiccicoso sul pavimento, quindi sarebbe un doppio disastro.

14 thoughts on “Liquore al caffe’ corretto anice

  1. Pingback: click for info
  2. Pingback: scr888
  3. Pingback: Stix Events
  4. Pingback: coehuman Diyala
  5. Pingback: Cari dokter
  6. Pingback: home page
  7. Pingback: Recipes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*